Pro Loco di Refrontolo - Sosteniamo il volontariato

Il Comitato Regionale Unpli - Pro Loco del Veneto ha avviato una raccolta firme

A seguito della tragedia del 2 agosto 2014, quando una "bomba d'acqua" ha causato l'esondazione del torrente Lierza, durante una festa, provocando la morte di n. 4 persone, l'intero Consiglio della Pro Loco si trova a fronteggiare una causa civile  e il Presidente è stato rinviato a giudizio per omicidio colposo plurimo e disastro colposo.

Questi avvenimenti  portano a riflettere sulle condizioni di precarietà e pericolosità in cui sono chiamati ad operare i volontari delle nostre associazioni.

E' stata, pertanto, avviata una raccolta firme a sostegno del volontariato e della Pro Loco di Refrontolo.

Se sei interessato clicca si questo link