Bolle di accompagnamento vini e mosti (DOCO)

Doco

Timbratura e convalida di bolle di accompagnamento per vino e mosti

Il Regolamento CEE 884/2001 del 24.04.2001 stabilisce le modalità di applicazione relative ai documenti che scortano il trasporto dei prodotti vitivinicoli e alla tenuta dei registri nel settore vitivinicolo.

Ogni persona fisica o giuridica e ogni  Associazione di persone  che intende trasportare o spedire prodotti vitivinicoli deve redigere, sotto la sua responsabilità, un documento che scorta il trasporto stesso denominato “bolla di accompagnamento” (D.O.C.O.).

Al momento dell’acquisto e comunque prima del suo utilizzo, i suddetti documenti dovranno essere presentati all'Ufficio Attività Produttive del Comune di Ormelle (Convenzionato) per la loro vidimazione preventiva.

All’istanza suddetta devono essere allegati:

1) Domanda in carta semplice

2) Bolle da vidimare

3) Copia della fattura o bolla di accompagnamento relativa all’acquisto delle bolle di accompagnamento.

 

Al momento del trasporto l’interessato dovrà provvedere a far timbrare, a convalida, la bolla di accompagnamento debitamente compilata in ogni sua parte, la timbratura potrà essere effettuato  dal lunedì al sabato presso gli Uffici Comunali e/o Biblioteca .

 

Il produttore deve inoltre provvedere alla tenuta dei registri vitivinicoli che  devono essere vidimati presso l'Ufficio Attività Produttive del Comune di Ormelle (Convenzionato) , previa domanda in marca da bollo da euro 16,00, a seguito dell’attribuzione alla ditta del numero di codice dal Servizio Repressioni e Frodi.

 

Normativa

Decreto Ministeriale 19.12.1994, n. 768.

 

Per informazioni più dettagliate vedi

https://www.politicheagricole.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/394

 

Modulistica

Domanda vidimazione preventiva doco

Domanda vidimazione registri vino